Progetti

Progetto VelaTerapia

Il progetto VelaTerapia è la base di tutte le nostre attività sociali.

Il progetto VelaTerapia, ha come obbiettivo di partire dai “pazienti” post trauma quando, appena possibile, gli verrà dato modo di poter salire a bordo del nostro simulatore che gli permetterà, in ambiente protetto, di prendere confidenza con una vera imbarcazione ed iniziare così ad imparare a condurla. Successivamente, non appena possono, lo step prevede di farli uscire in barca a vela sul nostro bellissimo lago di Garda. Per lo stesso motivo, quando la struttura non può ospitare il simulatore, questo viene soppiantato da radiomodelli a vela che ugualmente possono offrire in modo “giocoso” di prendere conoscenza delle basi della vela.

Il progetto VelaTerapia prevede inoltre di ampliare l’utenza con difficoltà motorie, investendo anche su attrezzature come servocomandi sia a Joystick che a comando a fiato o vocale che possa far diventare il nostro ospite, non più come un semplice “trasportato”, ma un componente attivo dell’equipaggio fondamentale per la conduzione dell’imbarcazione.

servo-comando-1                 servo-comando-2

 

Alcune immagini del sistema “servo assistito” per riuscire a far timonare chiunque abbia limitazioni motorie.

 

 

 

 

Il progetto in pdf: Progetto VelaTerapia

VelaTerapia by Sailability ONLUS in collaborazione con:
• Lo Spirito Di Stella ONLUS
• A.N.M.I. Sez. Desenzano D. Garda
• AUS Niguarda Onlus
• Spazio Vita Nigurada
• Unità Spinale dell’ospedale di Vicenza
• Fondazione San Bortolo di Vicenza







Il nostro motto è #sailinclusive






Un altro progetto/sogno nato dal nostro presidente e fondatore Marco Rossato che lo ha voluto targare Sailability, è il progetto TRI.

TRI
Si tratta di un progetto ambizioso, ma la parte che più ci tocca da vicino sarà il primo step del suo lungo viaggio…
Prevede la circumnavigazione dell’Italia a bordo di un trimarano Dragonfly800 in solitario e raccoglierà moltissime informazioni sull’accessibilità portuale Italiana mentre alla fine del viaggio, l’imbarcazione verrà messa a disposizione per chiunque voglia fare vela d’Altura nell’alto Adriatico.
Un breve video spot: